Via alla pista ciclabile da 350 mila euro lungo il Bacchiglione

Collegherà via Bissolotti a Vivaro
L'assessore: «Un nuovo percorso per Vicenza e per le visite al parco»

Al via le opere per la realizzazione della pista ciclopedonale sull'argine sinistro del fiume Bacchiglione. Da pochi giorni sono iniziati i lavori del tracciato che collegherà via Bissolati al ponte della frazione di Vivaro. Un primo stralcio il cui costo ammonta a 225 mila euro sostenuti da Comune e Provincia. L'intero progetto - che prevede una seconda tranche di interventi da 125 mila euro per raggiungere il confine comunale con Caldogno - ha infatti ricevuto un contributo di 175 mila, ovvero la metà dell'importo complessivo di 350 mila euro, da parte dell'ente provinciale. «Si tratta di un'opera in programma da diverso tempo che finalmente siamo riusciti ad avviare: i lavori del primo stralcio dovrebbero terminare a settembre, ma speriamo che possano concludersi in anticipo. Poi partiranno quelli del secondo tratto», spiega l'assessore alla mobilità sostenibile Davide Zorzo. «Verrà creata una pista a doppio senso di marcia, percorribile sia da pedoni che da ciclisti. Il fondo non sarà asfaltato in rispetto dei vincoli paesaggistici: verrà steso un conglomerato che permetterà il transito delle bici compattandosi». Per l'assessore la ciclopedonale avrà una doppia valenza. «Aprirà un nuovo percorso sicuro per raggiungere Vivaro da Dueville e viceversa, ma soprattutto favorirà il turismo e le visite al parco delle Sorgenti del Bacchiglione, una delle zone naturalistiche più suggestive lungo il corso del fiume». «Anche i Comuni di Vicenza e Caldogno si sono attivati per realizzare dei percorsi sull'argine: al termine delle opere sarà possibile raggiungere il capoluogo berico in bici e da Vicenza arrivare fino al parco», conclude. «Al fine di garantire l'incolumità delle persone, l'area di cantiere sarà chiusa al transito di ciclisti e pedoni».

Tagged under: piste ciclabili

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.