Vendute le quote della farmacia

Soldi investiti nella caserma dei Cc
Vendute le quote della farmacia
Il Comune incassa
L´amministrazione ha ottenuto oltre 400 mila euro dalla cessione

Operazione riuscita: l´amministrazione comunale ha venduto il 41 per cento della partecipazione societaria della farmacia di Passo di Riva. Dopo le polemiche dello scorso novembre, la cessione ha portato nelle casse del Comune 410 mila euro. «Quei soldi entrati come parte del bilancio 2013 sono stati subito investiti nella costruzione della tenenza di via della Repubblica», spiega l´assessore alle finanze Roberto Carollo. «Sono soddisfatto di questa operazione, anche perché a vincere la gara è stato l´attuale gestore dell´attività, già precedentemente in possesso del 49 per cento. Dalla cittadinanza abbiamo sempre avuto un buon riscontro sulla gestione della farmacia comunale, quindi ben venga se ora la maggioranza è divenuta sua». Dopo la transazione, il Comune rimarrà comunque titolare del dieci per cento del capitale sociale oltre che della licenza. «Di conseguenza comunque avremo ancora voce in capitolo. Siamo soddisfatti perché tutto è andato come ci eravamo prefissati», aggiunge l´assessore.
Dovendo la cessione della percentuale avvenire tramite una gara pubblica, a novembre le minoranze temevano il subentro di una terza parte nella gestione della farmacia a minare l´equilibrio». M.B.

Tagged under: caserma farmacia

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.