Vanessa a 29 anni scopre la vittoria al rodeo di Dueville

TENNIS. Affermazione "in casa" per Barausse
Si è avvicinata tardi alle racchette: si è appassionata molto e adesso è riuscita a vincere il suo primo torneo

È Vanessa Barausse la regina del torneo rodeo femminile di quarta categoria Oasi Rejuve disputato sui campi del Tc Dueville. Per la ventinovenne duevillese è la prima vittoria di una carriera molto giovane, iniziata nemmeno quattro anni fa. Testa di serie numero 3 del tabellone unico del torno oasi Rejuve, Vanessa Barausse ha esordito nei quarti di finale battendo agevolmente la giovanissima compagna di circolo, la quattordicenne 4.3 Aleksandra Jevremova.Poi in semifinale, ha dominato anche contro la 4.2 di Santorso, Camilla Rigoni, altra giovane del vivaio berico. In finale, un altro scontro generazionale, contro la quattordicenne 4.3 del Tennis Palladio, Martina Stocchero. E l'ennesima partita a senso unico dove Vanessa questa volta non ha concesso nemmeno un gioco alla sua avversaria. Un trionfo testimoniato dagli appena quattro giochi ceduti in tre partite. Forse non c'era maniera migliore di festeggiare la prima vittoria: «Non posso nascondere che sono felice per questo risultato - confessa candidamente Vanessa - non sono passati nemmeno quattro anni dalla mia prima partita ufficiale, il 12 aprile 2015. Il tennis è uno sport che ho scoperto tardi ma che mi appassiona molto. Vittoria a parte è stato molto bello giocare con avversarie di età diversa».Quarti: Pesavento (4.2) b. Emma Rigoni (4.1-n.1) 0-4 4-2 (10-4), Stocchero (4.3) b. Lenz (4.2-n.4) 4-2 4-2, Barausse (4.2-n.3) b. Jevremova (4.3) 4-0 4-1, Camilla Rigoni (4.2-n.2) b. Zocca (4tennu.3) 4-2 4-0. Semifinali: Stocchero (4.3) b. Pesavento (4.2) 4-1 4-0, Barausse (4.2-n.3) b. Camilla Rigoni (4.2-n.2) 4-2 4-1. Finale: Barausse (4.2-n.3) b. Stocchero (4.3) 4-0 4-0.

Tagged under: tennis

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.