Uno spazio sollievo per malati e famiglie incontri settimanali

DUEVILLE. Attivato al centro "Arnaldi"

Il Comune ha aderito al progetto voluto e finanziato dalla Regione

Uno spazio di sollievo per persone con demenza lieve al centro Arnaldi: da poche settimane lo spazio culturale di via Rossi ospita questa iniziativa che permette ai pazienti di trarre beneficio partecipando alle attività e alle loro famiglie di essere sollevate per qualche ora dalla continua assistenza. «L'amministrazione comunale ha aderito al progetto regionale "Attivamente insieme" diffuso dall'Ulss 8 Berica», spiega l'assessore alle politiche per la terza età, Marisa Binotto. «Con appuntamenti settimanali otto volontari, che hanno frequentato un corso formativo promosso dall'associazione Avmad onlus e sono supervisionati da alcuni professionisti, assistono quattro persone che soffrono di decadimento cognitivo lieve. Con il centro sollievo viene messo a disposizione un ambiente informale in cui il paziente può esprimersi senza sentirsi in difficoltà, attraverso attività di gruppo tese a favorire i rapporti umani». Il servizio, gratuito per le famiglie, è sostenuto economicamente da un finanziamento regionale.

Tagged under: sociale

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.