Una colletta di medicine per aiutare il Venezuela

In farmacie, parafarmacia e sanitaria

Una giornata per aiutare il Venezuela, che attualmente sta vivendo una profonda crisi umanitaria, economica e politica. Non essendoci un canale umanitario aperto, la popolazione del Paese sudamericano da mesi non riceve sostegni alimentari e farmaceutici dall'esterno, con centinaia di bambini e persone che muoiono a causa di malattie sulla carta facilmente curabili. Grazie all'impegno e al lavoro di alcune associazioni i farmaci riescono, viaggiando su percorsi sicuri, a essere spediti raggiungendo i venezuelani. Una di queste è Ali, Associazione latinoamericana in Italia, che durante una serata al Busnelli Giardino Magico di Dueville, alla quale era presente anche Vanessa Ledezma figlia del sindaco di Caracas. Domani, con "Dai una mano al Venezuela", i volontari raccoglieranno i farmaci che chiunque potrà acquistare e poi donare a sostegno di quest'iniziativa. La lista delle medicine necessarie sarà esposta nei punti di raccolta: dalle 9 alle 12 nelle farmacie di Dueville, Passo di Riva e Povolaro; dalle 16 alle 19 nella parafarmacia Planetfarma e nella sanitaria Più Erboristeria.

Tagged under: venezuela

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.