Un Dueville fortunato recupera e beffa il Cornedo

GLI INSEGUITORI. Sotto di un gol e con Loria che para un rigore, la squadra di Rigo pareggia e passa all´89´. E il Carmenta si fa bloccare sullo 0-0 in casa dalla Virtus

Il Prix Dueville ha faticato parecchio a conquistare l´intera posta contro una squadra apparsa in buona forma e decisa a non tornare a casa a mani vuote.
Il Cornedo si fa subito pericoloso e passa in vantaggio appena tre minuti dal fischio d´inizio: uno svarione della difesa casalinga serve involontariamente l´avversario Visonà, che smista al compagno Enxhi, che trafigge la porta di Loria. La squadra di casa reagisce ed impegna la difesa ospite al 14´ con Pianezzola (che calcia troppo alto), al 19´ con Lucatello e al 25´ con Gresele, i cui tiri vengono neutralizzati dal portiere ospite Chilese.

Al 32´ il Cornedo ha la possibilità di raddoppiare, grazie ad un calcio di rigore, ma dal dischetto Guiotto calcia piano e permette a Loria di respingere. Il primo tempo si chiude con le prodezze del portiere ospite, che neutralizza i tiri insidiosi di Alban al 36´ e di Lucatello al 46´. Nella ripresa la squadra di casa si fa più decisa, lottando con grinta per agguantare almeno il pareggio, ma gli avversari che mirano soprattutto a mantenere la rete di vantaggio reggono bene.
L´impegno maggiore del Dueville alla fine ottiene il premio sperato: al 32´, in seguito ad un´azione d´attacco bene organizzata, il pallone giunge a Rossetti, che con precisione insacca alle spalle del portiere ospite. Ormai sembra che ci si accontenti del pareggio, ma a un minuto dal fischio finale mischia in area ospite e Maran segna il gol della vittoria.

Tagged under: sport calcio

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.