Un concerto solidale per le 130 candeline della banda "Bellini"

Stasera al villino Rossi di Povolaro
Nata per volontà del conte Sacchi Dal 1971 ha anche le majorettes

Le majorettes e il corpo bandistico "Vincenzo Bellini" di Povolaro oggi tagliano l'invidiabile traguardo dei 130 anni di attività. Per celebrare lo storico compleanno, la banda della frazione duevillese proporrà questa sera ai cittadini l'edizione 2018 del "Concerto in villa".Alle 20.45 il villino Rossi ospiterà l'annuale appuntamento dedicato a musica e solidarietà. Infatti l'evento sarà a ingresso libero e il ricavato ottenuto dalle offerte donate dal pubblico verrà poi devoluto in beneficenza. Per festeggiare il 130° compleanno del "Bellini" sarà eccezionalmente presente l'associazione Musicanova Onlus con le majorettes di Possagno.La storia del complesso bandistico della frazione duevillese affonda le sue radici nel lontano 1888. Il gruppo, infatti, nacque dall'idea del conte Pietro Sacchi di creare una banda composta da vari strumentisti per animare le sagre paesane, ma soprattutto per poter accompagnare le funzioni religiose durante tutto l'anno.Da quel momento il complesso non ha si è mai fermato, proponendo il repertorio anche al di fuori dei confini comunali. Sotto la presidenza di Giovanni Vulcano, nel 1971, si formò anche il gruppo di majorettes uno dei primi a costituirsi in Veneto. Negli ultimi decenni il "Bellini" si è evoluto musicalmente sviluppando un repertorio tra tradizione e modernità. L'appuntamento al villino Rossi è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Dueville e la Pro Povolaro.

Tagged under: banda

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.