Tiri a canestro per 700 Il gioco batte l'agonismo

In piazza Monza una folla ha assistito alla 4a edizione dell'evento
"Palleggiando sotto le stelle" ha proposto basket e baskin Fiorentin: «Il prossimo anno anche atleti in carrozzina»

Basket in tutte le salse tra tiri a canestro, sfide notturne e un pubblico di oltre 700 persone in piazza Monza a Dueville per la quarta edizione della manifestazione "Palleggiando sotto le stelle". Il piazzale a lato della chiesa duevillese ha ospitato l'evento sportivo che dal 2015 viene organizzato dalla Pro loco, dalla Sportschool e dal Gruppo Sbeko.«Si tratta di una kermesse ideata per presentare il basket a 360 gradi», spiega il presidente della Pro loco, Simone Fiorentin. «Nonostante le previsioni meteorologiche incerte, lo scorso week end, l'appuntamento è andato in scena senza intoppi. Il campo, bagnato dalla pioggia, si è asciugato in tempo per il torneo inaugurale "3 vs 3" iniziato alle 19.30 di venerdì e terminato a mezzanotte. È la prima volta che proponiamo una sfida di "street basket": siamo molto soddisfatti della partecipazione, considerando che si sono iscritti circa 50 atleti». Sabato il programma di "Palleggiando sotto le stelle" è proseguito con le sfide del "5 vs 5" a cui ha preso parte una ventina di esordienti under 13 della società sportiva Sportschool Dueville. Alle 20.30 sono scesi in campo il Montecchio Maggiore e il Gsa Vicenza per l'ormai tradizionale sfida di baskin, disciplina sportiva basata sulla pallacanestro e aperta anche ai giocatori diversamente abili. «Un match durante il quale ognuno, tra i 30 atleti presenti, ha messo in mostra le proprie abilità. Il baskin - precisa Fiorentin - è presente nel programma di questa manifestazione fin dalla prima edizione».Durante entrambe le serate il pubblico ha avuto la possibilità di ammirare i tiri liberi e i veloci palleggi delle squadre in campo, assaggiando allo stesso tempo la porchetta e i "panini onti" preparati nello stand gastronomico allestito dall'organizzazione.«L'obiettivo per l'edizione 2019 sarà quello di coinvolgere anche il basket in carrozzina e di inserire alcune sfide di pallacanestro femminile», conclude il presidente della Pro loco. «Siamo contenti perché "Palleggiando sotto le stelle" sta prendendo piede. L'attesa per questa manifestazione aumenta di anno in anno».

Tagged under: basket

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.