Logo

Tessaro superstar si riprende il titolo - Il Dueville è quarto

CORSA CAMPESTRE/1. Il bottino è molto ricco ai campionati italiani

Gloria fa il bis dopo l'oro conquistato a Piazzola un anno fa. Doppietta anche per Massimo Guerra

Chiara RensoCESENATICOPer un punto Dueville manca il podio tricolore e conclude al quarto posto l'edizione numero 19 del campionato nazionale Csi di corsa campestre, dopo l'argento conquistato nella passata edizione proprio alle spalle della squadra di Sondrio che ha riconfermato il tricolore. Ad ospitare la rassegna nazionale, con quasi 2000 atleti al via, il Parco di Levante di Cesenatico. Vicenza raccoglie due ori individuali e due a staffetta, due argenti e tre bronzi individuali. Massimo Guerra (Valli del Pasubio) e Gloria Tessaro (Dueville) bissano il titolo conquistato l'anno scorso a Piazzola sul Brenta. Entrambi vanno subito a fare l'andatura per poi staccare gli avversari e giungere al traguardo in solitaria. Nelle cadette, Francesca Dalla Pozza (Dueville) fa la voce grossa andando a cogliere un ottimo argento a soli 5 secondi dalla vincitrice. Stesso piazzamento per Lucrezia Palma (Union Creazzo) nelle allieve, dove rientra nelle prime della classe anche Caterina Crestani (Dueville). Sul terzo gradino del podio, nelle senior, Rebecca Lonedo (Union Creazzo), negli junior Vitaliy Maslovatyy e negli amatori B Claudio Bagnara, entrambi atleti del Dueville. Nelle categorie giovanili, Emily Faccin (Dueville), alla sua prima esperienza tricolore, coglie un sesto posto tra le ragazze mentre il compagno di squadra Nicola Cristofori, nono nei cadetti, risulta il migliore dei vicentini. La classifica giovanile vede al quinto posto Atletica Colli Berici seguita da Polisportiva Dueville al sesto, mentre nell'assoluta la società di Gianni Faccin si colloca al terzo posto. La classifica finale vede la Polisportiva Dueville al quarto posto per un solo punto di differenza da 5 Stelle Seregnano. La squadra duevillese è stata penalizzata dall'assenza di Giovanni Bidese, costretto a dare forfait pochi giorni prima della gara e dal punto "perso" nella categoria ragazzi dove Pietro Rizzo è giunto 30° a pari merito con un atleta del Ceriale, ma è stato relegato ad una posizione inferiore che ha portato una differenza di punteggi tra i due atleti che hanno tagliato insieme il traguardo. È stata proprio la "nazionale dei quarti posti" per la corazzata duevillese, che finisce ai piedi del podio nella staffetta femminile giovanile e in quella assoluta maschile. Il quartetto formato da Francesca Dalla Pozza, Alice Baita, Maria Clelia Saccardo, Emily Faccin e Marta Zilio sigla il miglior risultato. La formazione assoluta duevillese ha visto schierati Maslovatyy, Riccardo Pieropan, Giovanni Grotto, Giorgio Bassan e Andrea Collina. Colli Berici e Montecchio Precalcino decidono invece di fare squadra insieme nella staffetta giovanile e conquistano il titolo tricolore grazie a Nicola Dal Ferro, Piersebastiano Costalunga, Bouazza Lakouir, Carlo Valentini, Pietro Marangon. L'altro oro arriva dal quartetto femminile capitanato da Gloria Tessaro. Classifica: 1. Santi Nuova Olona Sondrio 267 punti 2. Castionese 309 3. 5 Stelle Seregnano 314 4. Dueville 315.

Tagged under: corsa
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.