Tenenza dei carabinieri «Ok alla manutenzione»

MONTECCHIO P. Il Consiglio comunale ha firmato la convenzione

Il sindaco Parisotto: «Ora sono arrivate garanzie Completamento d'organico al massimo entro il 2017»

La convenzione per la regolazione dei rapporti di gestione della tenenza è stata finalmente approvata dal Consiglio comunale di Montecchio Precalcino. L'Amministrazione Parisotto era l'unica, tra le cinque che hanno finanziato la caserma realizzata in via della Repubblica a Dueville, a non aver sottoscritto il documento presentato lo scorso gennaio. «Non approveremo la convenzione finché non ci saranno fornite notizie sull'arrivo dei militari mancanti», era la dura posizione presa dal sindaco montecchiese Fabrizio Parisotto che sei mesi fa non intendeva impegnarsi a sostenere la spesa per le manutenzioni ordinarie e straordinarie della struttura. «Lo faremo volentieri quando sapremo il periodo in cui arriveranno i militari - aveva aggiunto - O almeno quando potremo avere un incontro con gli organi preposti dell'Arma».Una richiesta che non è rimasta inascoltata: di recente c'è stato il confronto tra i Comuni, il viceprefetto e il comando provinciale dell'Arma dei carabinieri. «Ci hanno confermato che nel 2016 o massimo entro la fine del 2017 l'organico sarà completo con 25 militari - ha spiegato il primo cittadino montecchiese durante la seduta del Consiglio comunale di lunedì - Per il momento operano 21 carabinieri garantendo un servizio attivo 24 ore su 24. Inoltre sono state consegnate nuove auto di servizio».Alla luce di quanto comunicato, il Consiglio comunale montecchiese ha deciso di approvare la convenzione per la regolazione dei rapporti di gestione della tenenza, precisando che «questa delibera sarà vincolante fino al 31 dicembre 2017, data in cui tutto l'organico previsto inizialmente dovrebbe arrivare». «Poi, se ciò avverrà, sottoscriveremo definitivamente il documento - ha concluso Parisotto - Mi complimento con chi sta gestendo la tenenza per l'ottimo lavoro compiuto e la sicurezza garantita fino ad ora». Con la delibera del Consiglio, è stato compiuto un ulteriore passo verso la completa operatività della tenenza per i territori di Dueville, Monticello Conte Otto, Caldogno, Costabissara e Montecchio Precalcino.

Tagged under: caserma

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.