TEGOLINA CORNETTA DE.CO. Legume tipico di Montecchio Maggiore

Croccante e saporitè depurativa e aiuta rimanere giovani

Matura in questi giorni, ma la sagra è in forse perché c'è poco prodotto

Una prelibatezza, un concentrato di gusto e salute, assai superiore ai più famosi fagiolini presenti in tutti i supermercati e frutta e verdura d'Italia. Stiamo parlando della Tegolina Cornetta De.Co. di Montecchio Maggiore, un legume che invece si fatica a trovare al di fuori dei confini di Montecchio (quest'anno a maggior ragione che la siccità ha decimato la produzione). Se in questi giorni la trovate passando di là acquistatela senza indugio, è di una bontà unica, gustosa e croccante. Oltre ad essere una goduria per il palato, la Cornetta ha molte proprietà nutritive.Un etto di prodotto, cotto al vapore così da perdere il meno possibile i nutrienti, apporta 1,7 grammi di proteine e 4,6 di carboidrati, 280 mg di potassio, 56 mg di calcio e 33 mg di fosforo, 7 mg di vitamina C e 40 µg di vitamina A. A questo si aggiunga il relativo apporto di calorie (è un cibo dietettico) soltanto 30.Le proprietà benefiche della Tegolina Cornetta sono inoltre legate al contenuto di antiossidanti, come il betacarotene e la luteina, che ci proteggono dall'azione dei radicali liberi, riparano la vista e la pelle dall'invecchiamento. Gli antiossidanti e i flavonoidi presenti nella cornetta aiutano il cuore e la circolazione e proteggono l'organismo dalle infiammazioni.A questo si aggiunga anche che la Cornetta è una fonte di silicio, un minerale meno conosciuto rispetto al calcio e al magnesio, ma che è considerato molto importante per la salute delle ossa e per la formazione del tessuto connettivo. La presenza di fibre favorisce il transito intestinale e l'eliminazione delle tossine.La raccomandazione è di cuocere i fagiolini freschi al vapore, in modo da mantenerne il più possibile le proprietà nutritive e, lasciarle al dente, croccanti, manterranno così tutti i sapori.E veniamo alla sagra della Tegolina Cornetta De.Co. di Montecchio, quest'anno dovrebbe essere la quinta edizione, ma il condizionale è d' obbligo, mancanza di prodotto, c'è uno spiraglio per il week end dal 29 all'1 ottobre, è sceso in campo il sindaco, Milena Cecchetto.

Tagged under: tegoline

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.