Anno 2016

Gli articoli de' Il Giornale di Vicenza del 2016 che riguardano Dueville.
Per leggere gli articoli degli anni precedenti il 2014 vai in archivio cliccando qui>>>

Opere per un milione fra il teatro e le piazze

  • Categoria: Anno 2016
  • Visite: 502

DUEVILLE. La fetta più sostanziosa andrà al recupero del Busnelli

Il sindaco: «Il 2016 sarà l'anno dei grandi cantieri»

Per il 2016 l'amministrazione comunale di Dueville ha grandi progetti nel settore delle opere pubbliche e infatti non intende utilizzare soltanto di due milioni di euro di avanzo.Il Consiglio comunale ha approvato l'elenco annuale dei lavori che interesseranno il paese nel 2016, prevedendo ulteriori interventi che avranno un costo superiore al milione e 50 mila euro e saranno sostenuti da fondi di bilancio, alienazioni e contributi regionali. «Il 2016 si prospetta come un anno di grandi cantieri per il Comune di Dueville con tre milioni di euro stanziati fra sicurezza, edilizia scolastica, risparmio energetico, piste ciclabili, piazze e viabilità, oltre al teatro Busnelli e alla pista di atletica», spiega il sindaco Giusy Armiletti. «Interventi concreti, necessari e che rispettano quanto previsto dal nostro programma elettorale». L'intervento che porterà via la fetta più importante di risorse sarà la manutenzione e la riqualificazione del cinema Busnelli di via Dante: con 239 mila euro - di cui 87 mila euro fondi di bilancio e 152 mila ottenuti dall'alienazione di un terreno edificabile - si andrà a finanziare la pavimentazione della galleria, dove verranno sostituite le poltrone grazie all'Art Bonus. Inoltre verranno rinnovati l'impianto antincendio, le uscite di sicurezza, l'insonorizzazione e l'impianto d'illuminazione del palco. Oltre a fondi di bilancio per 350 mila euro stanziati per la manutenzione ordinaria, 98 mila euro derivati dalle alienazioni saranno la quota che il Comune investirà per il primo stralcio della piazza di Dueville. Sempre tramite la vendita di terreni di proprietà comunale, verranno recuperati 30 mila euro per la manutenzione idraulica del territorio con interventi nelle rogge. Un contributo regionale di 90 mila, invece, sosterrà la realizzazione della pista ciclabile Vamparon, che da via Cima Marana, arriva all'intersezione tra via Grumello e via Marascare. I fondi messi a bilancio finanzieranno inoltre i lavori di rifacimento dell'impiantistica di tutti i bagni della scuola media "Roncalli" per 70 mila euro, gli interventi di sicurezza stradale - che interesseranno soprattutto le piste ciclopedonali - per 35 mila euro e le opere per la climatizzazione della biblioteca comunale per più di 32 mila euro. Con 22 mila euro, infine, l'amministrazione intende realizzare un vivaio comunale dove far crescere gli alberi da piantare poi nelle aree pubbliche. «Quest'anno inizieremo a pensare anche al futuro del centro di Povolaro: con 95 mila euro verranno sostenuti i primi interventi di riqualificazione della piazza, tra i quali probabilmente ci potrebbe essere l'abbattimento dell'ex scuola primaria», aggiunge il primo cittadino. «Voglio ringraziare, ancora una volta, tutti gli uffici comunali che ci stanno seguendo, ognuno per quanto di propria competenza, nella realizzazione di un programma che non sta più solo sulla carta, ma inizia ad acquisire concretezza. E vedrà attuata, in questo 2016, una svolta importante».

Verifiche sui solai di quattro scuole - Il governo finanzia

  • Categoria: Anno 2016
  • Visite: 421

In arrivo ventimila euro da Roma

Pochi giorni fa è arrivato un bel regalo di Natale da Roma per il Comune di Dueville. Il Governo centrale, infatti, ha stanziato un contributo che andrà a coprire la metà del costo delle indagini diagnostiche sui solai e i controsoffitti di quattro scuole duevillesi. Di conseguenza l'amministrazione comunale non dovrà più sostenere da sola i costi per l'iniziativa - quaranta mila euro - che permetterà l'esame strutturale della scuola media "Roncalli" di via Rossi, della scuola dell'infanzia "De Amicis" di via IV Novembre, dell'asilo nido comunale "Il giardino dei bambini" in via dei Bersaglieri e della materna "Munari" di via De Gasperi a Passo di Riva. «Non posso che esprimere soddisfazione per aver visto l'amministrazione comunale di Dueville tra i destinatari dei finanziamenti arrivati dal Ministero, - ha dichiarato il sindaco Giusy Armiletti - soprattutto pensando alle tempistiche che aveva questo bando, quasi "impossibili". Il mio ringraziamento va, alla luce di questa bella notizia, in primo luogo a chi ha lavorato per permetterci di ottenere questo importante risultato».

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.