Logo

Sport ma non solo per 2.000 La salute al centro del gioco

Bilancio positivo per l'edizione 2018 della dinamica iniziativa

Sono arrivati in duemila, a Dueville, per l'edizione 2018 della Festa dello Sport, della Salute e del Benessere che ha trasformato il parco Baden Powell in un enorme campo da gioco. «Di anno in anno il pubblico cresce: ormai è divenuta una festa tradizionale per il paese», commenta l'assessore allo sport, Enrico Pianezzola. Una ventina le associazioni locali coinvolte nella manifestazione. Il pubblico ha potuto prendere parte alle dimostrazioni di calcio, basket, pallavolo e atletica, ammirare le eleganti movenze di ju jitsu, judo e karate, ma anche di jazzercise, danza e pattinaggio. Spazio a majorettes e al twirling, a ciclismo e tennis, agli scacchi e all'alpinismo. E pure a baseball e softball. Non solo sport all'aria aperta, ma anche incontri sulla salute nel vicino centro Arnaldi. Nel pomeriggio sono stati offerti una prova dell'udito ed esami gratuiti. In programma anche un dibattito con il biologo nutrizionista del Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione nell'Ulss 8 Berica, Emanuele Casola, su "Alimentazione e stili di vita". In chiusura l'amministrazione comunale ha premiato l'Atletica 2000, il Circolo Scacchi Dueville e il Calcio Dueville per i risultati conseguiti nel 2018.

Tagged under: sport
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.