Sostegno psicologico - Utenti raddoppiati allo Sportello donna

DUEVILLE. La variazione negli ultimi due anni

L'assistenza è allargata anche ai comuni di Torri, Montecchio Precalcino e Grisignano di Zocco

In un anno sono quasi raddoppiati gli utenti dello sportello "Opportunità Donna" di Dueville. È questo il dato emerso durante il bilancio tracciato dagli operatori de "Il Mosaico", la cooperativa sociale che gestisce il servizio dedicato al mondo femminile.«Da settembre 2015 a fine gennaio 2016 abbiamo contato 70 colloqui e 38 telefonate. Nello stesso periodo, l'anno precedente, gli incontri con l'operatore sono stati 39 - ha spiegato Chiara Negrini, coordinatrice del progetto - Le percentuali, che riguardano oltre al Comune duevillese anche Montecchio Precalcino, Torri di Quartesolo e Grisignano di Zocco, indicano che le richieste allo sportello sono aumentate per quanto riguarda il sostegno psicologico».Il dato è infatti passato dal 6 per cento dell'anno precedente al 22 per cento del 2015/16. Inoltre la percentuale degli utenti che si è rivolta a "Opportunità Donna" per problematiche su occupazione è diminuita dall'84 per cento al 70 per cento.«Variazioni riconducibili al lungo periodo passato senza occupazione», sottolinea Negrini. «Questo progetto è stato attivato grazie a un finanziamento regionale che speriamo possa continuare a essere erogato. In caso contrario, saranno le Amministrazioni comunali a sostenerlo considerato il numero in crescita di utenti», spiega l'assessore duevillese alle politiche per il lavoro e alle pari opportunità, Marisa Binotto, che aggiunge: «Lo sportello è attivo dal 2014. È aperto il lunedì nel centro di aggregazione giovanile di via dei Martiri, dalle 17 alle 19. È realizzato per persone che necessitano di servizi informativi, erogati gratuitamente».

Tagged under: sportello donna

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.