Ringraziamento, sfilano 200 trattori

Alla 10^ edizione della festa per il lavoro nei campi hanno preso parte mezzi dal circondario

Sono 170 i trattori che ieri partecipato alla festa del Ringraziamento di Dueville. La manifestazione alla 10^ edizione ha richiamato in paese quasi 500 persone per ciascuna delle quattro piazze in cui la sfilata ha fatto sosta. «È importante ricordare da dove arriviamo, la storia della nostra terra e quella dei nostri padri», ha affermato il sindaco Giusy Armiletti. «Inoltre questo evento serve anche per testimoniare la riconoscenza nei confronti delle aziende agricole». L´appuntamento, promosso dalla Pro Loco e dal “Gruppo Trebbiatura”, ha preso il via alle 8.45 dal parcheggio delle piscine. La parata ha attraversato il centro del capoluogo, per poi toccare i centri delle tre frazioni. Alle 9.20 i mezzi agricoli si sono fermati in piazza S. Pio X a Vivaro, alle 10 in piazza Redentore a Povolaro, mentre alle 10.40 in piazza Pigafetta a Passo di Riva. Ad accompagnare i coltivatori la banda “Note in Allegria”.
I parroci hanno quindi benedetto trattori. La manifestazione si è conclusa alle 11.30 con la disposizione dei mezzi in piazza Monza a fianco della chiesa duevillese, con la messa di mezzogiorno e infine con il pranzo comunitario in una tensostruttura nella zona ex-Lanerossi.
«Ci sono quasi trenta trattori in più rispetto all´anno scorso», ha aggiunto soddisfatto il presidente della pro loco Gino Muraro. «Hanno partecipato alla parata alcuni pezzi storici e rari, macchinari datati come ad esempio due trebbie prodotte ad inizio Novecento. Inoltre sono presenti anche dei modelli molto recenti, alcuni alla prima prova su strada. Siamo molto soddisfatti per la partecipazione: ogni anno ci sono sempre più persone e mezzi agricoli».

ringraziamento

Tagged under: ringraziamento trattori

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.