Recupero della piazza - I dubbi grillini sull'iter

Presentata un'interrogazione in consiglio comunale

Per i Cinque stelle c'è stato un vizio nella procedura di affidamento del progetto

La replica: «Tutto regolare»

Scontro in Consiglio comunale tra maggioranza e Movimento 5 Stelle sulla riqualificazione di piazza Monza. Il capogruppo grillino Massimo Golzato ha presentato un'interrogazione relativa all'affido diretto dell'incarico per la progettazione degli interventi. «Il costo complessivo del progetto è di 3 milioni e 55 mila euro, mentre per il primo stralcio è di un milione di euro», ha spiegato il consigliere di minoranza. «Il preventivo di spesa per la progettazione è d'obbligo sull'intero costo dell'opera, non è possibile chiederlo solo per una parte. Il primo stralcio prevede una spesa per la progettazione inferiore a 40 mila euro, ovvero quella soglia che permette l'affido diretto dell'incarico». Per il M5S, però, i costi sarebbero invece da calcolare sull'intero progetto. «In questo caso si supererebbero i 100 mila euro. Chiediamo quindi se l'amministrazione ritenga opportuno annullare l' iter amministrativo relativo all'affidamento e indire una gara con le procedure previste». All'interrogazione ha risposto l'assessore ai lavori pubblici Paolo Ronco. «Non c'è stato alcun artificioso frazionamento degli incarichi per poter affidare le opere tramite una trattativa privata. Lo scopo dell'incarico, infatti, è quello della progettazione preliminare, definitiva e, una volta finanziato, esecutiva del primo stralcio. Il corrispettivo, di conseguenza, rimane inferiore ai 40 mila euro e consente l'affidamento diretto. La stima di 3 milioni e 55 mila euro si riferisce invece all'importo relativo allo studio generale, un quadro d'insieme che il progettista ha redatto senza che l'amministrazione lo richiedesse. Il progettista ha ritenuto opportuno calare la sua idea progettuale di riqualificazione della piazza all'interno di un contesto fisico e territoriale molto più esteso». Per Ronco questo elaborato è da considerare come uno studio di fattibilità. «Inoltre i tre stralci sono funzionali e attuabili singolarmente. La prestazione d'opera del progettista si concluderà con la realizzazione del progetto relativo al primo. L'affidamento di ulteriori ed eventuali incarichi, sarà disposto nel rispetto delle procedure».

Tagged under: piazza monza

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.