Pro loco, nuovo presidente «Collante tra le associazioni»

 Il gruppo continuerà a fare da tramite con l'Amministrazione
Dopo 14 anni di attività l'ex responsabile Muraro ha passato il testimone al successore Fiorentin

Cambio della guardia ai vertici della Pro loco di Dueville. Dopo 14 anni Gino Muraro passa il timone a Simone Fiorentin, già vicepresidente. «È stato il momento giusto per lasciare - commenta Muraro - perché nell'ultimo anno si è formato un gruppo eccezionale composto da ragazzi giovani e volenterosi. Hanno carta bianca per migliorare gli eventi e iniziare un percorso di valorizzazione del territorio, anche dal punto di vista gastronomico. Un obiettivo potrebbe essere quello di contribuire al recupero della cartiera». Il nuovo Consiglio è formato da Fiorentin alla presidenza, con Arianna Corrà e Andrea Sella suoi vice, Luca Berardi, Igor Bertoldo, Matteo Bortolaso, Davide Comparin, Stefano Dal Ferro e Carlo Fiore. Fanno parte dell'associazione anche il segretario Claudio Fava, Ivan Zunino, Andrea Chinotto e Matteo Cunico. «Quest'anno si è formato un bel gruppo con un'età media di 20 anni in meno rispetto a quello precedente - evidenzia Fiorentin - Oltre a continuare a proporre il calendario di eventi, il nostro obiettivo è quello di essere il tramite tra le più di cento associazioni del paese e Comune. Chiunque abbia un progetto e necessita di un supporto organizzativo può fare riferimento a noi. Ringrazio Muraro e per il futuro intendiamo avvicinarci sempre di più alle altre Pro loco».

Tagged under: pro loco

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.