Logo

«Prima della piazza sistemare il centro medico»

Lettere al giornale

Dal 1975 al 1985 sono stato assessore ai Lavori Pubblici e credo di poter dire che su tutti i lavori eseguiti sono stato sempre vigile e attento che la piazza di Dueville fosse il centro e il salotto per quanti la volevano usare e godere. Ora mi trovo sbalordito a sentire che qualche amministratore illuminato (che non conosco) possa arrogarsi il diritto di stravolgerla a sua immagine e somiglianza.Ho vissuto i miei lunghi anni con la massima disponibilità verso il prossimo e voglio solo ricordare un proverbio che mi è stato suggerito quando avevo vent'anni: "Chi sta bene non si muova."Spero inoltre che i nostri amministratori si rendano conto che "stravolgere la piazza" sarebbe una goliardata.Suggerisco di sistemare prima il Centro raccolta rifiuti (ecocentro), che pure nel posto giusto dove ora si trova, non è ancora in proprietà del Comune di Dueville.Altro punto dolente è la mancata realizzazione di un centro medico al Centro comunitario di viale dei Martiri, che con poca spesa potrebbe soddisfare tutta la comunità.Antonio Stivan

Tagged under: lettere
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.