Povolaro da urlo, capolista ko

C MASCHILE. Netto successo esterno del team di Munari nello scontro di vertice e promozione rimandata per il Padova

Padova forse pensava di trovarsi di fronte una squadra ancora in piena crisi, che avrebbe regalato i punti necessari per festeggiare la promozione anticipata in B2. Un peccato di superbia pagato a caro prezzo. Povolaro “is back” proprio nella gara con la capolista. Una ventata di autostima che ha fatto bene ed ha regalato un 3-0 alla vigilia impensabile. Sono i vicentini a far la partita sin da i primi punti. Un paio di mini break ben condotti, permetto uno un +5 iniziale che ben amministrato permette di chiudere il primo per 20-25.
Le incisive battute di Annunziata ed Ingrassi ed un Borsatto ben inspirato, permettono di fermare anche nel secono l´esuberanza dei giovani padroni di casa (22-25). Nel terzo Padova gioca tutte le carte a sua disposizione per cercare di riaprire il match ma Povolaro riesce a rimanere sempre avanti. Giordani fa buona guardia in difesa permettendo al regista Guto di far impazzire il muro avversario, esaltando Poncato e Baghin (entrambi 100% in attacco) alternandoli col solito Borsatto che in rigiocata chiude definitivamente set e partita.

Tagged under: pallavolo

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.