Politiche giovanili Uno sportello parlerà ai ragazzi

DUEVILLE/2. Fortemente voluto dalla giunta

Apre l'Informagiovani con lo scopo di assistere gli adolescenti, e non solo, nel loro percorso formativo

Uno sportello per contrastare la disoccupazione e dare un aiuto nelle scelte scolastiche alle nuove generazioni: nel centro di aggregazione giovanile di via dei Martiri apre l'Informagiovani. «Il servizio è stato fortemente voluto dall'amministrazione comunale di Dueville con la duplice finalità di contrastare l'abbandono scolastico e di orientamento professionale, cercando di favorire la ricerca attiva di un'occupazione», ha spiegato l'assessore alle politiche giovanili Davide Zorzo. «L'Informagiovani con il centro di aggregazione giovanile già presente e l'imminente apertura del FabLab daranno vita ad un polo multidisciplinare, quello che speriamo possa diventare un punto di riferimento sia per i giovani che per le agenzie educative e per le aziende». Lo sportello sarà gestito dagli educatori della cooperativa "Il Mosaico" di Vicenza. «Questo nuovo servizio è indirizzato ai ragazzi dai 13 ai 35 anni che cercano orientamento in ambito scolastico, lavorativo, informazioni sulla mobilità verso l'estero e opportunità di volontariato. Sarà aperto tutti i giovedì pomeriggio dalle 15 alle 19». L'Informagiovani offrirà anche delle serate informative dedicate ad argomenti specifici: il primo appuntamento sarà giovedì 5 novembre alle 19 con l'incontro dal titolo "Il ruolo dei genitori nell'orientamento scolastico". Interverrà il dottor Stefano Panella e sarà rivolto ai padri e alle madri degli studenti che si apprestano a scegliere la scuola superiore.

Tagged under: giovani sportello giovani

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.