Parco delle Sorgenti Accesso consentito solo su prenotazione

DUEVILLE. Con i pescatori e il consorzio Apv

Lo ha deciso la Provincia in attesa del bando per affidare la gestione

Il parco delle Sorgenti del Bacchiglione aprirà tra una settimana o, per meglio dire, sarà possibile prenotare l'ingresso all'area a partire da venerdì 1 luglio. È quanto deciso della Provincia per l'immediato futuro del polmone verde ampio 20 ettari a confine tra i Comuni di Dueville, Villaverla e Caldogno.Dopo la rinuncia alla gestione da parte della fondazione per la "Cultura rurale", che ha riconsegnato le chiavi, l'ente provinciale intende redigere un nuovo bando per l'affidamento della zona che però non sarà pronto prima della fine del 2016. Da palazzo Nievo hanno anche optato per una convenzione temporanea realizzata con i pescatori del bacino B di Vicenza per la gestione e con il consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta per garantire la manutenzione dell'area. I consiglieri provinciali hanno passato al vaglio il documento senza riscontrare irregolarità, procedendo dunque all'affidamento provvisorio. I gruppi che vorranno accedere all'area potranno quindi contattare l'associazione "Bacino di Pesca Zona B" per una visita, per il birdwatching o le altre attività previste.

Tagged under: bosco

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.