Oltre due mesi di cantieri per riasfaltare 20 strade

DUEVILLE. Lavori inseriti in un progetto comunale di circa 600 mila euro

Interventi sono previsti in centro e nelle frazioni con l'obiettivo di rendere più sicura la viabilità

Al via i lavori di asfaltatura su sette chilometri di strade comunali: da questa settimana fino alla fine di ottobre, oltre venti vie tra Dueville e le frazioni saranno interessate a turno dalle opere di manutenzione straordinaria per il rifacimento della copertura in asfalto.Lo ha previsto l'Amministrazione comunale e gli interventi costeranno circa 500 mila euro e sono inseriti in un piano, che include anche la messa in sicurezza di via Rossi e altre spese secondarie, finanziato complessivamente con 615 mila euro. Le strade che verranno interessate dai lavori saranno il tratto di via Sant'Anna tra via Reonda e via Barcon, la parte nord di via Corvo, via Marsala, Via Teano, il tratto di via Po compreso tra via Mattei e via Tagliamento, via Tagliamento, Via San Luca, via Monte Cengio, la porzione di via Valdastico compresa tra via Divisione Val Pusteria e via Astichelli, via Mattei e la parte di via Astico Antico compreso tra via Pascoli e via San Luca.Gli operai lavoreranno anche in via Colpi Salvetti, via Divisione Julia, via Garibaldi a partire da via Abba verso Povolaro, via Piave tra via Prati e i confini comunali, il tratto di via Raffaello compreso tra via Veronese e via Mantegna, via Veronese, via Mantegna, via Carpaccio, la zona circostante al passaggio a livello tra via Da Porto e via Palladio, la parte di via Prati all'interno dei confini comunali e a partire da via Palladio, e infine si arriverà anche in via Roi.Questi cantieri verranno aperti a turno fino ad ottobre, come previsto dalla fase di realizzazione del progetto. Dal palazzo municipale fanno sapere che in alcuni casi verrà effettuata solo l'asfaltatura, mentre in altri sarà necessario prima effettuare una fresatura della strada e poi sarà steso il nuovo manto bituminoso.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.