Nuovo bus al mattino sulla Vicenza - Schio

TRASPORTI.
Giulia Armeni La Regione conferma le corse del
Tranquillizzati i pendolari: con la riapertura delle scuole ci sarà un mezzo in più alle 7da Dueville

Mancava solo l´ufficialità ed ora, finalmente, è arrivata. Potranno tirare un sospiro di sollievo le centinaia di pendolari della tratta ferroviaria Vicenza- Schio che, a settembre, potranno contare nuovamente sui bus sostitutivi del mattino in aggiunta al treno Minuetto.
A confermare, senza se e senza ma, l´effettiva attivazione del servizio è la Regione Veneto che, con una nota inviata in data giovedì 21 agosto al sindaco di Villaverla Ruggero Gonzo, ha fatto chiarezza una volta per tutte sulla questione delle corse mattutine.
Una vicenda che aveva messo in agitazione i comitati di pendolari e le famiglie degli studenti degli istituti superiori di Thiene e Schio, principali utenti degli autobus del mattino, proprio per l´incertezza che aleggiava intorno alla loro presenza a partire dal mese di settembre, con la riapertura delle scuole. Se infatti il tabellone orario affisso nelle stazioni li dava per certi, i mezzi su gomma non erano invece segnalati nel sito ufficiale di Trenitalia, nè nella ricerca online delle corse.
Una discrepanza che aveva destato non poche preoccupazioni, spingendo anche il consigliere regionale Pd Stefano Fracasso a rivolgere un appello al governatore Zaia per tentare di sbrogliare l´intricata situazione.
Fino a quando, settimana scorsa, il primo cittadino di Villaverla, promotore di un vertice tra sindaci e Regione a inizio agosto per fare il punto sulla tratta Vicenza – Schio, aveva annunciato di aver ricevuto una prima comunicazione informale da parte dei tecnici regionali, che garantivano l´attivazione del servizio.
Nella missiva inoltrata anche a Trenitalia giovedì, la Regione ha fatto sapere che, dal prossimo 8 settembre, i bus saranno pronti ad accogliere i passeggeri, con un´importante novità: l´aggiunta di un mezzo nella corsa delle 7 da Dueville a Schio, mentre resterà invariato l´autobus unico delle 6.28, sempre per Schio.
Un incremento salutato con soddisfazione da Gonzo, che aveva più volte, lo scorso anno, segnalato il sovraffollamento dei bus, con decine di studenti costretti a restare a terra in diverse occasioni.
Confermate anche le corse serali da Vicenza a Schio delle 19.09 e 20.09 e l´autobus sostitutivo, dal 15 giugno al 13 dicembre, delle 21.09, ultimo viaggio serale disponibile sulla tratta Vicenza- Schio.

Tagged under: treno

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.