Nuovo acquedotto per Vivaro - Stop all'uso dei pozzi privati

DUEVILLE. Lavori per 240 mila euro da parte di Acque Vicentine con fine cantiere ai primi del 2018

Prevista una condotta di 730 metri che sarà poi collegata all'impianto dell'incrocio con Strada del Cimitero a Polegge e via Diviglio a Caldogno

In vista un prolungamento dell'acquedotto per garantire acqua sicura ai cittadini della zona a sud del paese. La giunta comunale, infatti, ha visionato il progetto preliminare, realizzato da Acque Vicentine, per la realizzazione di un'estensione delle rete acquedottistica in via Cresole a Vivaro di Dueville.Il gestore del servizio idrico integrato intende posare una condotta in ghisa lunga circa 730 metri che successivamente verrà collegata alle condutture esistenti all'incrocio con la strada del Cimitero di Polegge e in via Diviglio a Caldogno.Oltre a connettere le reti di distribuzione presenti tra l'acquedotto di Vicenza e quello di Caldogno, l'intervento consentirà di garantire l'approvvigionamento idrico a più di dieci nuclei famigliari della zona che attualmente si riforniscono d'acqua tramite pozzi privati, in un'area che recentemente è stata interessata dall'inquinamento da Vocs, sostanze simili ai solventi trovate in falda con livelli oltre la norma. La previsione dei costi indica che l'opera, interamente finanziata da Acque Vicentine, avrà una spesa di 240 mila euro. «Siamo molto soddisfatti per l'avanzamento dell'iter di questo intervento, frutto delle sinergie con Acque Vicentine, che tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018 dovrebbe concludersi con l'ultimazione dei lavori», afferma l'assessore ai lavori pubblici e alla politiche ambientali, Davide Zorzo.«Siamo consapevoli della fragilità del nostro sistema idrico», aggiunge, riferendosi ai circa 5 mila pozzi privati che servono le famiglie duevillesi. La posa di questa condotta assieme allo studio di fattibilità per la pianificazione e la realizzazione di un sistema di approvvigionamento e distribuzione delle acque potabili sul territorio comunale - l'anno scorso approvato all'unanimità dal Consiglio comunale -, per l'assessore sono «un ulteriore passo avanti verso la realizzazione di un acquedotto a Dueville». Stando al progetto di massima presentato nel 2016, questo avrà un costo complessivo, dalla progettazione fino all'ultimazione, di 21 milioni 400 mila euro.

Tagged under: Vivaro acquedotto

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.