Logo

Nascondeva un telefonino risultato rubato - Denunciato

Aveva nascosto i proventi del furto, un telefono cellulare, sotto il sellino della sua bicicletta, convinto che nessuno avrebbe potuto trovarlo.Invece i militari dell'Arma della tenenza di Dueville, ai quali il legittimo proprietario del bottino si era rivolto dopo il furto, non hanno avuto difficoltà a rinvenire, dopo aver accuratamente perquisito l'abitazione della persona fermata, il Samsung Galaxy S6 in questione. È stato denunciato per ricettazione K.S, marocchino di 35 anni, residente a Dueville, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.L'operaio, nella mattinata di martedì 27 dicembre si trovava in casa quando i militari si sono presentati per effettuare una perquisizione su disposizione dell'autorità giudiziaria.Dopo aver controllato all'interno dell'abitazione, il telefono è stato recuperato nel garage, occultato sotto il sellino di una bicicletta.Si tratta di un Samsung Galaxy S6 Edge, del valore di circa 500 euro, di cui era stato denunciato il furto una settimana fa, dai titolari del negozio "Dall'Osto Elettrodomestici" in viale della Stazione.

Tagged under: furti
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.