Maffei e Caldogno, cadetti sprint

CORSA CAMPESTRE. Ieri la fase distrettuale dei campionati studenteschi: tra gli individuali tre vittorie per Dueville
Vicenza 1 e 8 si scambiano i podi nella gara riservata al capoluogo Tra i comuni limitrofi l'IC Alighieri qualifica entrambe le squadre

Caldogno protagonista al Querini. Nella mattina di ieri hanno preso il via i campionati studenteschi di corsa campestre, con la prima delle sei fasi distrettuali riservate alle scuole medie che si concluderanno la prossima settimana. Le scuole del capoluogo e dei comuni limitrofi si sono sfidate a parco Querini con 400 studenti al via.Tra le scuole dei comuni limitrofi Caldogno torna a farsi valere qualificandosi alla finale provinciale con entrambe le formazioni, cadetti e cadette, vincitrici della classifica di squadra, festeggiando anche il successo individuale di Isabel Zampieri. Tra le scuole della città conquistano il pass Vicenza 8 (via Prati e Laghetto) e Vicenza 1 (Maffei) che si sono scambiati le posizioni sul podio femminile e maschile.Per molti la manifestazione ha rappresentato la prima gara e l'emozione si è fatta sentire. Se la ricorderà bene una ragazza delle scuole limitrofe che appena dopo il via della gara ha perso una scarpa ma non si è persa d'animo, l'ha rimessa e ha ripreso a correre.In queste gare bisogna imparare anche a dosare bene le energie, perché capita spesso di partire molto veloce e non riuscire a mantenere la posizione; ma non è stato così per Leonardo Bortoli (Dueville) che è riuscito a portarsi a casa il successo tra i ragazzi respingendo l'attacco del compagno di scuola Tommaso Zarpellon in un arrivo molto concitato. Un altro Leonardo di Dueville, questa volta Rigoni, ha imitato il compagno di scuola primeggiando tra i cadetti. La prova era valida per la definizione delle scuole e degli atleti individuali che disputeranno la finale provinciale il prossimo 11 dicembre a Tezze sul Brenta.

Tagged under: corsa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.