Le ricette di Cracco e di Perbellini diventano libri

FRESCHI DI STAMPA. Il Masterchef a una nuova uscita dopo due successi. Il cuoco veronese presenta la sua “Casa”

Dopo il grande successo di Se vuoi fare il figo usa lo scalogno e di A qualcuno piace Cracco, il cuoco di Creazzo torna in libreria con Dire, fare, brasare, 288 pagine suddivise in 11 lezioni e 40 ricette. Un libro che racconta la magia che si realizza in cucina quando vengono svelati i segreti di tutte le tecniche. La cottura sottovuoto, la tecnica a bagnomaria o la cottura nell´argilla, o ancora la marinatura nelle spezie altro sono alchimie che permettono di trasformare alimenti e ingredienti per ottenere il meglio dalle loro caratteristiche e deliziare il palato con un risultato culinario ineccepibile.
Cracco spiega nel dettaglio tutte le tecniche, dividendole in principali e complementari, e le mette in pratica attraverso 40 ricette presentate per ordine crescente di difficoltà. Si parte dal tonno di coniglio in vaso (dove basta saper lessare e filtrare), si prosegue con l´hamburger con Asiago al miele, pomodori alla piastra e zucchine trombetta in crosta di sale (montare, infornare, cuocere alla piastra e lessare) per arrivare alla bignolata con mele e calvados (in cui bisogna infornare, montare, sfumare, cuocere a vapore, frullare e glassare).
“Casa Perbellini” è il nuovo libro di cucina di Giancarlo Perbellini, edito da Giunti, che riflette nel nome il suo nuovo ristorante in piazza san Zeno a Verona, in un´atmosfera intima, pochi tavoli e una spettacolare cucina a vista, che Perbellini definisce “il nostro palcoscenico teatrale”. Casa Perbellini è il distillato della filosofia gastronomica del cuoco pluristellato. Una sfida nel segno dell´innovazione e della qualità totale, col sous chef Giacomo Sacchetto, la responsabile di sala Barbara Manoni e un team di giovani professionisti ad affiancare il cuoco veronese.

Tagged under: Cracco Perbellini

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.