Lavori al Busnelli Mancano i soldi e il cantiere slitta

DUEVILLE. Nel 2017 interventi a luci e pavimento

A monte le previsioni di incasso di 280 mila euro da alienazioni

Le opere di manutenzione e riqualificazione del cinema teatro Busnelli slittano di un anno. Gli interventi all'interno del polo culturale di Dueville, che l'Amministrazione comunale aveva previsto di eseguire già nel 2016, saranno rimandati al 2017. Una scelta obbligata dalla mancanza dei quasi 280 mila euro necessari per la sistemazione.Si tratta di fondi che sarebbero dovuti entrare nelle casse comunali tramite le alienazioni previste quest'anno, ma le aste per i due lotti edificabili e l'ex distretto sanitario messi in vendita dal Comune sono andate deserte. Quindi, senza gli introiti previsti la giunta non ha potuto effettuare l'investimento. Durante l'ultima seduta del Consiglio comunale, dunque, con l'adozione del programma triennale delle opere pubbliche, l'intervento al Busnelli è stato spostato di un anno. I lavori previsti all'interno del cinema teatro consisteranno nel ripavimentare la galleria, nel rinnovare l'impianto antincendio, nel sistemare le uscite di sicurezza, l'insonorizzazione e l'illuminazione del palco.Verranno inoltre sostituite tutte le poltrone nella zona alta del teatro: la maggior parte grazie all'Art Bonus e quella rimanente con fondi comunali. «Questo intervento è slittato di un anno anche perché siamo in attesa degli esisti del bando della Fondazione Cariverona che, in caso di risposta positiva, potrebbe contribuire alla sistemazione del Busnelli - spiega l'assessore ai lavori pubblici Paolo Ronco - Questo è solo il primo dei tre stralci previsti per la riqualificazione del cinema teatro».

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.