Ladri alla stazione

Preso di mira lo scalo dei treni
Ne fanno le spese le bici dei pendolari
Chi ha colpito si è anche divertito a danneggiare diversi velocipedi

Una ruota solitaria attaccata con un lucchetto alla rastrelliera porta bici, unica superstite dell´intera carrozzeria, portata via da ladri ignoti.

Ma anche mezzi gettati a terra alla rinfusa, uno sopra l´altro, opera di vandali che si sono divertiti a rovinare le biciclette dei pendolari parcheggiate, con tanto di lucchetto, sotto la pensilina di fronte alla stazione dei treni di Dueville. Una scena che ha colto alla sprovvista i proprietari i quali, al ritorno dalla giornata di lavoro hanno avuto la spiacevole sorpresa. «Personalmente non ho avuto nessuna segnalazione da parte dei cittadini, ma comunque nella zona sono installate delle telecamere e basta recarsi dalla polizia locale per denunciare l´accaduto», spiega il sindaco di Dueville Giusy Armiletti. Gli occhi elettronici dei vigili potrebbero infatti aver registrato non solo gli autori degli atti vandalici, ma anche i responsabili del furto della bici, di cui è rimasta solo la ruota anteriore. Attualmente nei Comuni del Consorzio di polizia locale è possibile marchiare le bici proprio per scoraggiare i ladri e facilitarne il ritrovamento.

Tagged under: biciclette furti stazione

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.