La trippa di Sant'Anna si degusta a colazione

Domani dalle 6 alle 13.30 per la fiera

Non sarà la fiera di Sant'Anna 2018 l'edizione dell'appuntamento ricordata per l'esordio della Trippa di Sant'Anna De.Co. Infatti, a causa del poco tempo a disposizione, l'esordio del piatto di recente Denominazione Comunale slitterà di qualche mese. Il disciplinare del prodotto tradizionale è stato presentato in Consiglio a fine marzo, ma è stato approvato dal consorzio "Vicenza è" solo il 21 luglio. «Non abbiamo avuto abbastanza preavviso per promuovere questa novità», spiega l'assessore alla cultura Marisa Binotto. «Perciò domani, giorno della fiera, verranno cucinate le trippe come durante le precedenti edizioni, ovvero senza il marchio De.Co.». Gli appassionati potranno comunque gustare il piatto tipico con un bicchiere di vino rosso, a partire dalle 6 fino alle 13.30. Quella delle trippe si tratta di una tradizione documentata già nel 1889. «Ogni locale cucinerà le trippe a modo suo», spiega Simone Fiorentin, presidente della Pro loco che le preparerà negli stand della zona ex Lanerossi. «Per la pietanza De.Co. pensiamo a una serata di presentazione nel periodo invernale».

Tagged under: fiera pro loco trippa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.