In 500 alla scoperta dei segreti del Bosco

DUEVILLE. Confermato il successo per la seconda edizione dell'evento

Una passeggiata tra il verde con diverse tappe per vedere l'attività delle api o i nidi degli uccelli

Quasi cinquecento persone alla scoperta dei "Segreti del Vecchio Bosco". Nonostante le brevi precipitazioni, hanno risposto in tanti domenica all'iniziativa dell'associazione Dueville più verde, in collaborazione con Agorà Onlus, Legambiente Monticello Conte Otto, Lipu e Foglie Nuove Onlus, patrocinata dal Comune. Il via alle 9 con le visite guidate al centro idrico di Novoledo e al parco "Le Sorgenti del Bosco" di Dueville, dove è stato possibile ammirare la fauna e la flora locale. L'appuntamento è continuato al mulino Bagarella con il pranzo, accompagnato dal gruppo musicale Ilariachetira, seguito alle 14.30 dalla passeggiata a tappe tra natura, storia, tetro, divertimento e osservazioni per le strade bianche del bosco, cavallo tra i territori di Dueville e Villaverla. «A ciascun partecipante è stata data una cartina con due percorsi segnati, lungo i quali sono state predisposte diverse fermate», spiega Luca Marcazzan di Dueville Più Verde. «In una di queste un apicoltore ha parlato di miele ed api, in un'altra la Lipu ha mostrato delle cassette nido e in una terza è stato presentato uno spettacolo dedicato alle leggende della tradizione locale. Inoltre è intervenuto uno storico esperto dell'area del bosco». Il maltempo ha impedito solo l'osservazione del cielo stellato e la passeggiata notturna, rinviate a sabato 27 maggio. «Siamo molto soddisfatti per l'interesse dimostrato» conclude Marcazzan. «Le quasi cinquecento persone che hanno preso parte agli eventi confermano la buona riuscita di questa seconda edizione».

Tagged under: bosco eticamente

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.