Il tandem Pranovi fa spettacolo a Dueville

CAMPIONATI PROVINCIALI. Sul doppio terreno di gara della piscina (scelto dopo l´indisponibilità di Campo Marzo) una battaglia serrata anche nelle categorie giovanili

Ha fatto suo il successo nell´open in campo maschile, imitato dalla coppia Chimetto-Meggiolaro nel femminile. Ok Midolo-Ballardin

Sole, caldo, tanta gente e divertimento tra sabbia ed acqua. Sono stati questi gli ingredienti della due giorni all´insegna delle finali del 19° campionato provinciale di beach volley Fipav che ieri sera ha incoronato i nuovi re e regine della disciplina estiva. La piscina di Dueville, grazie alla disponibilità all´ultimo momento del team Leosport e della società Volley Povolaro, con i suoi accoglienti spazi ed il suo doppio campo di gara, è stata per tutti la cornice ideale per l´atto finale del campionato nel weekend.
L´under 17 femminile ha incoronato Fossato-Zanni del San Vitale sulle sorelle Mistruzzi del San Paolo. La società di via Goldoni si è però rifatta nelle finali dell´under 21 rosa. Jessica Midolo ed Elisabetta Ballardin non hanno deluso le attese pur in un pre-stagione che le ha viste poco in campo. Il duo del San Paolo ha superato per 2-0 Ziliotto-Bigarella del NV Vicenza Est. Terzo posto per Parlato-Franceschetto del San Paolo su Scaccia-De Paoli.
L´under 17 maschile si è tinta dei colori del Volley Bassano. Successo nella finale per 2-1 all´ultimo pallone di Zangaro-Visentin sui valligiani del Cornedo Pretto-Battocchio. Fuori subito nel girone di qualificazione i favoriti Bedin-Dalla Vecchia.
Grande incertezza nelle finali dell´Open femminile. Il girone di qualificazione aveva dato a Cristiana Parenzan ed alla giovane Maria Paola Scaccia, il biglietto per le semifinali come prima testa di serie. Le semifinali incrociate, hanno segnato il successo con risultati netti di Parenzan-Scaccia su Mussolin-Fontana e di Chimetto-Meggiolaro sulle campionesse del 2012 Ensabella-Ghiotto.
La finale ha ribaltato il pronostico. Nei due set, l´uno fotocopia dell´altro, Parenzan-Scaccia hanno saputo tenere il passo delle avversarie per poi cedere nel finale (21-19 e 21-16 i parziali). Terzo gradino del podio per Ensabella-Ghiotto. Paola Chimetto e Martina Meggiolaro lo scorso anno coppia d´attacco al centro del Volley Club San Vitale, sono le nuove campionesse provinciali, premiate da Luca Battiloti ed Ilaria Giatti della Commissione provinciale Fipav di beach volley .
Il pomeriggio ha visto sfidarsi nel tabellone vincenti-perdenti gli esperti ´beachers´ del maschile. Nove coppie che non si sono risparmiate in duelli serrati. Finale tutta targata Volley Castellana. I fratelli Matteo e Michele Pranovi si son giocati il titolo con i compagni di promozione in B1 Andrea Sartori ed Alberto Frizzarin. I Pranovi, giunti in finale senza alcun set perso, hanno dimostrato il loro affiatamento e la tecnica nel beach conquistando il titolo per 2-0 (21-16 e 21-18). Un successo che non cancella però il grande equilibrio tra le due coppie finaliste. Terzo posto per Michele Ceccon che con Andrea Alberton, regista del Zanè, ha liquidato per 2-0 i bassanesi Civiero-Finco. Festa per tutti a fine giornata con l´immancabile bagno in piscina.

meggiolaro chimetto

Tagged under: sport meggiolaro chimetto

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.