Il municipio non balla più, finiti i lavori

Le opere di consolidamento per 250 mila euro necessarie dopo aver riscontraro delle micro oscillazioni

Emersa dalla perizia un´elevata elasticità del solaio. Ora la soffitta potrà essere utilizzata

Sono terminate in questi giorni le opere di consolidamento di villa Monza, sede del municipio dal 1872, negli scorsi mesi oggetto di micro oscillazioni che avevano messo in allarme l´amministrazione comunale di Dueville.
Le perizie statiche, infatti, avevano evidenziato un´elevata elasticità del solaio che provocava questi movimenti.
Per risolvere il problema, l´ente locale lo scorso ottobre ha dato il via ai lavori di sistemazione per un costo complessivo di 250 mila euro.
«L´intervento è terminato martedì», spiega l´assessore ai lavori pubblici Paolo Ronco. «La struttura è stata stabilizzata, grazie all´inserimento di alcuni tiranti, una rete di sostegno per i solai e i muri portanti laterali. Oltre a questo, è stata rimessa a nuovo la soffitta con nuove malte, la pavimentazione sistemata e una nuova scala d´accesso in legno. Sia le travi del salone d´ingresso che dell´aula consiliare sono state sabbiate, e quest´ultima è stata anche ridipinta».
Per l´opera di sistemazione, il Comune ha anche ricevuto un contributo regionale pari 153mila euro.
«È stato fatto un ottimo lavoro, con i disagi ridotti al minimo, anche nel trasferimento provvisorio degli uffici», conclude Ronco. «Stiamo valutando come impiegare la soffitta, ora messa in sicurezza».

Tagged under: municipio lavori pubblici

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.