Il Dueville mette tutti in fila

CORSA CAMPESTRE. A Fontaniva la quarta tappa del campionato provinciale Csi. Tra gli esordienti ok Pozza e Da CostaÈ l´unica società a sfondare il muro dei 1.000 punti. Seguono Creazzo e Montecchio P.
FONTANIVA

Dopo due rinvii della prova di Ponte di Mossano a causa del maltempo, il campionato provinciale Csi è ripartito con la quarta tappa migrata per l´occasione a Fontaniva. Non tragga in inganno la migrazione fuori provincia, è sempre il campionato provinciale, solo che la società Salf Altopadovana ha chiesto ed ottenuto di poter svolgere l´attività sportiva con il Csi Berico perché ha una miglior offerta sportiva sia nel cross invernale che nell´attività su pista estiva.
Tra le società il Dueville ha vinto la classifica alla grande, unica a violare il muro dei 1000 punti, con l´Union Creazzo d´argento a debita distanza e la sorpresa di giornata Montecchio Precalcino sul terzo gradino del podio. Al 12° posto tra le oltre 20 società in gara, l´Atletica Salf Altopadovana organizzatrice dell´evento.

Sul piano individuale sono stati numerosi gli atleti di valore visti all´opera. Tra gli esordienti Valdagno mette in mostra il duo Samuele Pozza-Joao Da Costa mentre al femminile a comandare in questa stagione sono sempre i due talenti del Dueville Marta Zilio ed Emily Faccin. Valdagno ancora in vetta tra i ragazzi con Andrea Zamperetti e Matteo Cariolato mentre al femminile è imbattibile Leila Cattani (Union Creazzo). Tra i cadetti, già aveva fatto bene nella gara regionale di Mestre Sentayehu Girardini (Dueville) su Sean Rampazzo (Union Creazzo) in una bella gara ed al femminile la novità di Agnese Trento (Csi Tezze sul Brenta). Altra prova di forza tra gli allievi di Mirko Cocco (Valdagno); tutto facile al femminile per la valdagnese Francesca Peron. Secondo copione il successo nella gara assoluta di Gloria Tessaro (Dueville) e Stefano Benincà (La Rabbiosa). Allungano la rispettiva striscia vincente Francesco Palma (Union Creazzo) e tra i veterani Maurizio Sperotto (Colli Berici). En plein familiare in casa dell´Atletica Caldogno ´93 per Michela e Alessandro Ipino, vincitori delle rispettive categorie master.
Un successo individuale anche per la società di casa della Salf grazie a Fatimata Nonni che si è imposta nel cross corto allieve. Triplete dell´Union Creazzo nel cross corto amatori con l´assessore allo sport Massimiliano Cattani davanti ai compagni Andrea Peloso ed Enrico Sartori. A Michele Sartori (Valchiampo) il successo nel cross senior e Roberto Poletto ha portato il suo grupppo Alpini di Vicenza sul terzo gradino del podio nei 5 km del cross amatori. La quinta prova provinciale è in programma il 2 marzo a Montecchio Precalcino mentre Mossano non molla e dopo due rinvii ha ottenuto di disputare la propria prova il 9 marzo.

Tagged under: corsa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.