Il Comune versa altri 100 mila euro per la caserma Cc

MONTICELLO CONTE OTTO. A Dueville
Resta ancora un debito di 232 mila euro per saldare i conti

Un regalo di Natale inaspettato quanto gradito per il Comune di Dueville.
Pochi giorni fa ha ricevuto dall´amministrazione di Monticello Conte Otto una parte consistente della quota mancante per la costruzione della tenenza dei Carabinieri. Con una determina del 24 dicembre 2014, la ragioneria monticellese ha infatti impegnato il secondo acconto della quota di finanziamento di competenza della caserma realizzata a Dueville.

In base all´accordo di programma firmato tra Dueville, Caldogno, Monticello Conte Otto, Montecchio Precalcino e Costabissara per la costruzione e le gestione della tenenza dell´Arma, Monticello, che tra il 2007 e il 2010, in due diverse tranche, aveva corrisposto 31 mila euro, deve infatti ancora la somma di 382 mila euro. Una quota reclamata dall´amministrazione duevillese già nell´ottobre 2013 e che ora, vista la chiusura dell´anno senza grossi problemi per Monticello e con il rispetto del Patto di stabilità, si è concretizzata nella liquidazione di 100 mila euro.
Una somma importante, che va ad aggiungersi a un precedente acconto di 50 mila euro versato a novembre e che abbassa quindi il debito dell´Amministrazione monticellese a circa 232 mila euro. Soldi questi che il sindaco Claudio Benincà conta di riuscire a restituire entro la fine del 2015. «L´obiettivo è chiudere la partita entro l´anno, anche perché ci sembra corretto, prima di pensare a nuove spese e investimenti, onorare i debiti che abbiamo contratto altre amministrazioni».

 

Tagged under: caserma

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.