Il bacio tra un´ex suora e il meccanico


RASSEGNA. Stasera al Busnelli di Dueville la drammaturgia argentina di Veronica Mc Loughlin

Un meccanico di biciclette, una giovane ex monaca di clausura e un destino di silenzio. Parte da qui lo spettacolo “Voto di silenzio. Storia di un bacio” che andrà in scena oggi (ore 21.15) al Busnelli Giardino Magico di Dueville. La pièce è programmata all´interno della rassegna “That´s all folks”, condotta da Vitaliano Trevisan, promossa da Comune di Schio, Comune di Dueville, Assurdo Teatro, Dedalofurioso e Fondazione Teatro Civico.   “Voto di silenzio. Storia di un bacio” è tratto da un testo della giovane drammaturgia argentina Veronica Mc Loughlin, tradotto ed interpretato dall´attore padovano Giancarlo Previati insieme a Ilaria Pasqualetto. Una storia che parla d´amore e di silenzi i cui interpreti sono due personaggi: Anna, una giovane ex monaca di clausura ed Edoardo, un più maturo meccanico di biciclette. Due naufraghi dell´anima accomunati da un destino di silenzio, chi per voto e chi per condizione umana, caratteriale. Al centro dello spettacolo il loro incontro e il confronto tra queste due solitudini. Piano piano i due protagonisti si abbandoneranno al sentimento che li lega fino ad arrivare al finale e all´atteso bacio.    
Giancarlo Previati, nato a Padova, è un attore italiano di teatro e televisione. I suoi principali lavori teatrali sono “La bancarotta” nella riscrittura da Goldoni di Vitaliano Trevisan, “Se no i xe mati no li volemo” per la regia di Emiliani, “Tramonto” per la regia di Michieletto e “La base de tuto” di Gallina. Ilaria Pasqualetto, giovane attrice veneziana, ha conseguito la laurea triennale nella facoltà di Arti Visive e dello Spettacolo allo Iuav di Venezia. Dal 2006 collabora con il Maestro Gianni de Luigi e lavora ai progetti dell´Istituto della Commedia dell´Arte Internazionale. Biglietto 5 euro. Info 3336289968.S.F.

Tagged under: Busnelli

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.