Gemellaggio e musica per sostenere la ricerca

Con l´inizio del 2014 arriva un nuovo gemellaggio per Dueville: dopo la spagnola Calatayud, la tedesca Schorndorf e la francese Tulle, da sabato alla lista si aggiungerà anche la Città della Speranza.
«Questa volta non andremo a scoprire culture e stili di vita, ma daremo una mano alla solidarietà e alla ricerca medica», commenta l´assessore ai gemellaggi Antonio Brotto. «In paese le iniziative a favore della Città della Speranza esistono già da tempo, ma dopo la marcia di beneficenza “Alberto Race” di qualche mese fa abbiamo deciso di compiere il passo decisivo: l´11 gennaio il sindaco Giuseppe Bertinazzi e la presidente della fondazione Stefania Fochesato firmeranno il protocollo che sancirà il gemellaggio».
Il patto verrà siglato al teatro Busnelli di via Dante, prima del concerto “Il Gospel per la Speranza”, alle 20.45, con la New Generation Gospel Crew. I ricavati dalla vendita dei biglietti, del costo di 7 euro, andranno interamente alla fondazione. «Quello con la Città della Speranza è stato un gemellaggio voluto da molti, sentito dal paese e cercato dalle tante persone che puntualmente danno una mano in paese per raccogliere fondi», conclude Brotto.

Tagged under: gemellaggi

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.