Fresco e dissetante tiene a bada la linea e fa bene alla pelle

IL POMODORO. Ortaggio antico, arrivato in Europa nel 1500 con Cortes

Riduce l'accumulo del grasso nel sangue e aiuta la digestione

Siamo nel pieno dell'estate, caldo africano ed acquazzoni compresi. E quando si pensa ad un alimento che ben rappresenti l'estate e che, con questo caldo, si mangi volentieri, sia crudo che passato in padella, a molti verrà in mente in automatico il pomodoro. L'origine dell'ortaggio è antica, arriva in Europa nel 1500 con Cortes, ma in Italia si inizia a coltivare e a mangiare a metà del 1700.Oltre ad essere un alimento che aiuta a contrastare l'invecchiamento cellulare e a rinforzare le ossa, il pomodoro regolarizza l'attività del fegato e controlla il livello di lipidi circolanti nel sangue e dunque l'accumulo di grassi.È un alimento povero di calorie (17 per 100 gr.), con un buon contenuto in minerali e oligoelementi. I pomodori contengono discreti quantitativi di Vitamine del gruppo B, acido ascorbico, vitamina D e, soprattutto, vitamina E, che assicurano le note proprietà antiossidanti in abbinata al licopene presente. Cospicui anche i minerali: ferro, zinco, selenio, potassio, fosforo e calcio associati a citrati, tartrati e nitrati agiscono in sinergia contro i radicali liberi. Buono il contenuto di acidi organici, quali malico, citrico, succinico e gluteninico, utili alla digestione.Il suo principale ingrediente è l'acqua (94%). Le proteine non superano l'1,2% e i grassi corrispondono allo 0,2%. Un altro 3% è costituito dai carboidrati, rappresentati da fruttosio e glucosio. Il consumo costante di pomodori, facilita la digestione dei cibi che contengono fecole e amidi quali pasta, riso, patate, e aiuta a eliminare l'eccesso di proteine provocato dalla carne. Il pomodoro risolve problemi relativi ad una digestione lenta o ad una scarsa acidità gastrica. Da non sottovalutare anche la sua azione disintossicante, dovuta alla presenza di zolfo.L'industria cosmetica utilizza la sua polpa come ingrediente base per maschere tonificanti, nutrienti e rassodanti per la pelle. Ideale per combattere i brufoli massaggiando il viso con una fettina ben lavata.  La solanina presente è causa di mal di testa, dolori addominali e gastrici.

Piatto principe nella dieta mediterranea

INGREDIENTI PER 8 PERSONESpaghetti 700 gr, Pomodori San Marzano 1,5 kg, Cipolla bianca 1, Aglio 1 spicchio, Basilico 5/6 foglie, Olio Extra qb, Parmiggiano Reggiano 200 gr.Tuffate in acqua bollente i pomodori, in qualche minuto si apriranno, scolateli, spellateli, tagliateli a listarelle per la lunghezza, togliete i semi e scolateli. In una padella soffriggete dell'olio extra con la cipolla tagliata finissima e l'aglio schiacciato (da togliere alla fine). Nel frattempo mettete sul fuoco una padella capiente piena di acqua, quando sarà ad ebollizione salare e tuffare gli a spaghetti (di ottima qualità è fondamentale) senza spezzarli in due, mentre si cuociono saltare i filetti di pomodoro nella padella del soffritto per massimo 5 minuti con il basilico, scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella. Servire bollenti e sformaggiare sul piatto. AL.TO.

Tagged under: pomodoro

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.