Fogne a cielo aperto

Il tema caldo tocca alla nuova amministrazione comunale
La giunta interviene
L´assessore Ronco annuncia due incontri pubblici per spiegare ai cittadini che lavori verranno fatti

«La situazione del sistema fognario di Dueville presenta delle criticità ben note ai cittadini e proprio per spiegare loro i primi interventi che verranno attuati in futuro abbiamo indetto due assemblee pubbliche». Sono queste le parole dell´assessore all´ambiente Paolo Ronco utilizzate per introdurre i due incontri che nei prossimi giorni tratteranno un tema caldo per il paese, argomento che negli scorsi mesi ha già causato più di qualche dissenso tra i duevillesi. «Le problematiche più gravi si riscontrano nel capoluogo e nella frazione di Povolaro, dove per una concomitanza di fattori riconducibili all´innalzamento della falda freatica e alla mancanza di separazione delle reti fognarie, spesso si attivano gli scaricatori di piena», precisa. «In questi punti, durante gli eventi meteorici intensi, la fognatura scarica direttamente nei fossi e nelle rogge presenti nel territorio, con disagi non indifferenti per quei cittadini le cui proprietà confinano con tali corsi d´acqua».
Per Ronco tentare di risolvere questo problema igienico sanitario e ambientale, rientra tra le priorità dell´amministrazione Armiletti. «Per illustrare alla cittadinanza gli interventi a breve e medio termine che Comune e Acque Vicentine intendono attuare per rendere più efficace, sicuro e funzionale il complesso sistema fognario di Dueville, sono in programma due assemblee pubbliche: la prima sarà giovedì 10 luglio alle 20.45 nella sala polivalente della Barchessa Oratorio S.Maria in Piazza Monza. La seconda, invece, giovedì 17 luglio, sempre alle 20.45, si svolgerà nel salone del Villino Rossi in Via Molinetto a Povolaro. Durante questi due appuntamenti interverremo io e il direttore di Acque Vicentine Fabio Trolese», conclude Ronco. «La cittadinanza è invitata a partecipare e a porre quesiti sulla questione».

Tagged under: fognature

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.