Logo

Fognature da rifare un anno e mezzo di disagi e cantieri

DUEVILLE. Il progetto interesserà in futuro anche la frazione di Povolaro
L'intervento che servirà a separare le acque bianche da quelle nere riguarda diciotto strade del capoluogo Costi a carico di Viacqua e il via ai lavori sarà a luglio

Cinque chilometri di nuove condotte in 18 vie: è il progetto presentato durante l'assemblea pubblica di mercoledì sera al centro Arnaldi. Stefano D'Attilio, responsabile degli investimenti per Viacqua, ha illustrato le opere di separazione della rete fognaria di Dueville, attualmente mista. Investendo 2 milioni 90 mila euro, il gestore del servizio idrico integrato creerà una nuova linea di condutture dedicata alle acque nere. «I lavori inizieranno a luglio per terminare a fine 2019», ha spiegato. Inevitabili i disagi, vista la durata dell'intervento, per un'opera comunque indispensabile. «La fognatura di tipo misto presenta diverse criticità: è condizionata dalle portate di pioggia che possono subire forti aumenti e variazioni nel corso del tempo. Le sovrappressioni della rete, generate da precipitazioni di anomala intensità, possono dare luogo a rigurgiti della rete anche negli allacciamenti delle utenze. Inoltre vengono inutilmente trasportate grandi quantità di acque pulite: ciò comporta maggiori costi di manutenzione e gestione. La possibile presenza di acque parassite nelle condotte può comportare un'attivazione anomala dei manufatti scolmatori anche nel periodo secco. Infine l'acqua pulita, diluendo la fognatura in ingresso, riduce il carico organico che è l'elemento fondamentale per un processo depurativo efficace».Gli obiettivi del progetto, inserito in un piano che nei prossimi mesi coinvolgerà anche Povolaro per un importo complessivo di 5,5 milioni di euro, sono la garanzia di una maggiore tutela dei corsi d'acqua e la maggiore efficienza degli impianti di sollevamento e depurazione. Le strade interessate dai lavori, divisi in due stralci, sono le vie Olimpia, dei Martiri, dello Sport, degli Alpini, Parini, Garibaldi, Busnelli, Monte Grappa, Dante, del Bersagliere, del Fante, Cavalieri di Vittorio Veneto, Rossini, del Granatiere, Paganini, Vivaldi, Donizetti e della Repubblica. «Gli scavi si svolgeranno su un fronte progressivo di 50 metri e, dopo un provvisorio ripristino, verranno eseguite asfaltature definitive», ha concluso D'Attilio. «I tratti interessati dai lavori saranno chiusi ai veicoli dalle 8 alle 18.30, con accesso pedonale garantito a residenti e clienti di attività commerciali».

Tagged under: fognature
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.