Festa per il musicista Ruini Antonio

DUEVILLE. Presente anche il sindaco

Da 40 anni suona alla casa di riposo

Antonio Ruini, 88enne, intrattiene gli ospiti dell´Ipab con le sue note

Per 40 anni Antonio Ruini ha suonato a tutte le feste della casa di riposo e ora che ne ha compiuti 88, ospiti e direzione dell´Ipab di via IV Novembre hanno voluto celebrare il quasi mezzo secolo di volontariato. Duevillese doc, tastierista e appassionato di musica da sempre, almeno una volta al mese Ruini monta la sua strumentazione per allietare anziani e degenti della struttura con il suo spettacolo “Il meglio del liscio”.
La scorsa settimana il sindaco Giusy Armiletti, il presidente del Cda Marcello Lionzo e la direttrice della casa di riposo Vilma Frison hanno celebrato assieme agli ospiti e al personale il traguardo raggiunto dal musicista. «Festeggiamo Antonio Ruini e gli diciamo grazie per il tempo trascorso con noi, grazie per aver animato molti giorni di festa con la musica e con le sue canzoni, grazie per aver saputo trasformare alcuni momenti di amarezza in gioia», lo ha ringraziato Frison. «Eri giovane quando hai cominciato a suonare per noi ma anche se gli anni passano resti comunque carico di entusiasmo». «Ho sempre portato nel cuore la casa di riposo di Dueville e dedico volentieri il mio tempo a questa buona causa», ha concluso Ruini.

Tagged under: casa riposo Ruini

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.