Faccin e Dalla Pozza lanciano Dueville

CORSA CAMPESTRE. Domenica nella doppia sfida di Falzè e Pescantina

Guerra infila la tripla

Il portacolori dell'AV Despar ha centrato tre vittorie
di fila alle quali si aggiunge l'argento della Vallagarina

Le mezzofondiste vicentine sono state protagoniste a Falzè e a Pescantina. Massimo Guerra (AV Despar) ha invece calato il tris tra gli junior. Domenica si sono svolti in concomitanza il Cross del Pedrè a Falzè di Piave, terzo appuntamento del campionato di società giovanile, e il cross di Settimo di Pescantina, terza tappa sui prati del settore assoluto. Mentre in terra veronese, la pioggia ha accompagnato tutto lo svolgersi della manifestazione appesantendo ancora di più il terreno a Falzè il tempo ha retto fino alla conclusione delle gare. Dopo le due prove asciutte di Galliera Veneta e di Vittorio Veneto, il più forte, anche in un terreno più impegnativo, è sempre Massimo Guerra (AV Despar) che colleziona tre vittorie consecutive a cui si aggiunge il secondo posto al Cross Internazionale della Vallagarina e il quarto al Cross Cinque Mulini di San Vittore Olona. La gara junior s'è decisa all'ultimo giro dato che per tre quarti di gara c'è stato un quartetto al comando che vedeva anche il vicentino, specialista del triathlon, Mirko Lazzaretto (AV Despar) che ha chiuso al terzo posto dietro al veronese Daniel Turco (Bovolone) che ha fatto sentire il fiato sul collo fino alla fine a Guerra. Ottavo posto per Jacopo Piazza (Terzo Tempo). L'altro successo individuale di giornata arriva da Rebecca Lonedo (AV Despar) che vince nettamente la gara assoluta femminile con quasi un minuto di distacco dalla padovana Laura Dalla Montà (Assindustria), prima a Vittorio Veneto davanti a Ilaria Bonetto (G.A. Bassano) e Lonedo. Lonedo, seguita da Gianni Faccin, si è messa fin da subito al comando della gara per niente infastidita dalla pioggia e dal terreno fangoso. Da novembre l'atleta di Sovizzo non ha saltato neanche un cross disputando tutte le tre prove di qualificazione per gli Europei sfiorando la prima maglia azzurra. A completare il podio la compagna di squadra Gloria Tessaro e al quarto posto Elisa Marcon, in fase di preparazione per l'inizio della stagione agonistica di triathlon. Argento under 20 per Lucrezia Palma (AV Despar) dietro all'azzurra Francesca Tommasi. Nelle prime dieci anche Anna Zanotto, settima, e Maddalena Fontana, nona. A Falzè di Piave la Polisportiva Dueville fa doppietta al femminile con Emily Faccin nelle ragazze e Francesca Dalla Pozza nelle cadette. Faccin parte subito in testa al gruppo e va in progressione sgranando sempre di più il gruppo fino a restare da sola al comando e concludere con una trentina di metri di vantaggio. Si difende bene Saliha Assam (CSI Fiamm), ottava, che contribuisce al secondo posto nella classifica di società, due posizioni davanti al Dueville. La formazione ragazzi della Novatletica Schio si aggiudica il primo posto di società. Nella classifica finale del campionato promozionale, che teneva conto di tutte le tre prove, la Polisportiva Dueville non riesce a salire sul podio perché non ha preso parte alla seconda tappa.

Tagged under: corsa sport

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.