Eventi per 14 etnie alla festa dei popoli «No alla diffidenza»

DUEVILLE. Il sindaco annuncia l'incontro di domani

La dodicesima rassegna prevede stand, laboratori e incontri al parco

La dodicesima rassegna "Eticamente" domani raggiungerà il clou con l'edizione 2016 di "Popoli in Festa - Il giro del mondo in un solo giorno". A partire dalle 16 i colori, i sapori e le tradizioni delle molte etnie presenti in paese invaderanno il parco Baden Powell di Dueville o, in caso di maltempo, il palasport di viale dello Sport.«Questa festa è nata 11 anni fa con l'intento di favorire la conoscenza e l'incontro tra persone provenienti da varie parti del mondo - spiega il sindaco Giusy Armiletti - Mira a vincere la diffidenza verso ciò che è diverso e, attraverso la conoscenza, a rendere possibile una convivenza in cui vengano valorizzate diverse culture, abitudini e modi di vivere. Scopo dell'iniziativa è, quindi, favorire la conoscenza di popoli e dei partecipanti con propri costumi, danze, sapori, suoni e colori, promuovendo così l'amicizia, la condivisione, il rispetto reciproco e la pace». Parteciperanno all'evento 14 diverse etnie provenienti da Albania, Benin, Brasile, Cina, Ghana, Giappone, Italia, Marocco, Nigeria, Pakistan, Polinesia, Senegal, Siria e Venezuela, oltre a varie associazioni di volontariato che proporranno cibi, bevande, musiche e prodotti dell'artigianato locale. Durante il pomeriggio, momenti di animazione per ragazzi. L'evento rientra nella rassegna "Eticamente". Presente anche lo stand della campagna "Meno Alcol più Gusto" con bevande analcoliche. "Popoli in Festa" è organizzato dall'Amministrazione comunale con la comunità Masci "La Strada", l'associazione "Diamoci una Mano", la Pro loco e la commissione pari opportunità.

Tagged under: eticamente festa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.