Le buone cose fatte

Logo dei democratici per duevilleIn questa sezione troverete articoli e notizie riguardanti le cose che sono state realizzate in tanti anni di attività amministrativa.
La lista civica Democratici per Dueville amministra ininterrottamente il comune di Dueville dal 2004, anno cui Giuseppe Bertinazzi vinse le elezioni amministrative battendo Tonellotto per soli 4 voti.
In quell'anno mosse i primi passi in amministrazione comunale anche Giusy Armiletti, alla sua prima esperienza amministrativa. Eletta consigliere comunale venne subito chiamata a far parte della giunta come assessore allo sport e ai giovani.
Al giro successivo, nel 2009, si riconferma alla grande il sindaco Bertinazzi e Giusy è la prima degli eletti con oltre 300 preferenze individuali. Diventa vicesindaco, carica ricoperta per 5 anni fino alle elezioni del 25 maggio quando, con  il 48% per cento dei voti, la percentuale più alta ottenuta a Dueville da quando si elegge direttamente il sindaco, vince nettamente sugli altri due candidati e diventa il nuovo sindaco di Dueville. Questa rassegna delle cose buone fatte è dunque destinata a continuare e a rinfoltirsi molto.

È tornato il vigile di quartiere

DUEVILLE. Ecco che una promessa è puntualmente divenutà realtà: dall´altro ieri un nuovo vigile di quartiere è entrato in servizio in centro e nelle frazioni. La giovane agente del consorzio di polizia locale Nordest Vicentino, Eleonora Lovato, veglierà sei giorni a settimana sulla sicurezza del paese sia a piedi che in bicicletta. Alla vigilessa facciamo tanti auguri di buon lavoro.

Leggi tutto...

Il Comune ha acquistato tre portabici con i soldi ricavati dall´asta

La conferma dall´assessore Brotto: acquistate tre speciali rastrelliere con i soldi ricavati dall´asta delle bici. La giunta ha così accolto la proposta presentata dal gruppo grillino.
I ricavati dell´asta pubblica di bici dello scorso novembre serviranno ad installare dei nuovi portabiciclette. Grazie alla vendita dei 70 velocipedi, nelle prossime settimane verranno installati tre dispositivi a cui si potranno legare non solo le ruote ma anche i telai di 18 bici.

Leggi tutto...

A Vivaro arriva la ciclabile

Approvato il progetto preliminare - Imminente l'inizio dei lavori

Dopo tre anni di attesa anche Vivaro avrà la sua pista ciclabile. È stato, infatti, approvato il progetto preliminare della ciclopedonale che collegherà il centro della frazione al capoluogo. Con la primavera, dunque, prenderanno il via i lavori di due stralci su tre dell´opera, tranches con le quali si realizzeranno circa 2 chilometri di asfalto per bici e pedoni per un costo di 860 mila euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.