Fuga della minoranza

Ennesima figuraccia dei consiglieri di minoranza che abbandonano l'aula con la scusa che avrebbero avuto poco tempo a disposizione per studiare le carte. Il sindaco replica che tutto era stato ampiamente discusso nelle commssioni e tra i capigruppo e che molti provvedimenti erano stati pure da loro approvati. Così questo abbandono, più che a una protesta, assomiglia a una fuga  perchè non saprebbero cosa inventarsi per votare contro...

Leggi l'articolo>>>

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.