Dai pub a Dueville il muro del suono dei The Telescopes

CONCERTO. Questa sera rock al ViaRoma17

La formazione inglese si presenta forte dell'ultimo cd "Hidden Fields"

Tra shoegaze, space rock, noise e dream pop questa sera saranno i The Telescopes a inondare il ViaRoma17 con il loro rock psichedelico. Alle 22 il locale duevillese ospiterà il live della storica formazione inglese in attività da oltre venticinque anni e con all'attivo sei album e numerose tournee.A tratti istericamente violenti, a tratti innaturalmente placidi, la band capitanata da Stephen Lawrie fonde brani a rumore, creando inesorabili vortici psichedelici che impattano e piombano sul pubblico in un ampio muro di suono. Il gruppo, nato nel 1987, è da sempre influenzato da artisti come The Velvet Underground e The 13th Floor Elevators.Durante la sua carriera la formazione ha condiviso il palco con band del calibro di The Jesus and Mary Chain, Ride, Slowdive, Bleach, The Cranes e Bark Psychosis. Dopo i primi dischi "Taste", uscito nel 1989, e l'omonimo "The Telescopes" del 1992, la band torna a pubblicare album nel 2002 con il terzo lavoro, "Third Wave".L'ultimo album in studio, dal titolo "Hidden Fields", è stato presentato nel 2015 a 26 anni dalla formazione del gruppo. Con questo disco i The Telescopes sono tornati in tour, facendo rivivere quel sound innovativo e pioneristico che li portò alla notorietà alla fine degli anni '80. Il concerto della band inglese al ViaRoma17 sarà ad ingresso gratuito.

Tagged under: concerto

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.