Così la passione per il legno diventa un business creativo

NONOSTANTE LA CRISI DEL SETTORE E GLI UMORI DEI MERCATI LA REALTA' DI PASSO DI RIVA VOLA ALTO
La ricetta di Martino Pesavento, guida dell'omonima realtà artigiana vicentina «Qualità del lavoro e persone serie in azienda»

Nel distretto vicentino del legno, una voce schietta e sincera si leva sopra tutte le altre. È quella di Martino Pesavento, imprenditore di lunga esperienza, in attività dal 1964 e protagonista in un segmento produttivo che ha vissuto fasi alterne, con punte di estremo successo ed altre che si sono rivelate purtroppo fatali per troppi imprenditori. Ma per Martino Pesavento la sorte ha giocato carte ben diverse.

"Qualità del lavoro e serietà delle persone"... la ricetta di Pesavento è presto fatta! Una battuta tanto semplice quanto veritiera per una famiglia che ha fatto dell'arredamento su misura di alta qualità una bandiera nel mercato privato nazionale e internazionale. Abbiamo voluto incontrare Martino Pesavento, con le sue ottanta primavere, per percorrere una storia produttiva coronata da tanti successi ma segnata anche da momenti delicati. L'azienda ha iniziato il proprio cammino e ha mantenuto la propria sede a Passo di Riva, oltre 50 anni fa. «Era l'inizio del boom di settore - racconta Martino Pesavento - con tanti artigiani esperti nel trattare il legno e realizzare mobili dall'alto contenuto qualitativo, soprattutto nella vendita su misura. Allora la nostra era una realtà agli esordi, ma già con lo sguardo fisso sul domani. Tant'è che con la partecipazione alle prime fiere di Vicenza dedicate al mobile (evolute poi in Spazio Casa), la nostra divenne subito una presenza costante e decisamente proficua. I primi incontri con la clientela, l'espansione del mercato, fino ai contatti con importanti clienti dell'est europeo e in particolare della martino pesaventoRussia, oggi un nostro importante mercato di riferimento. Non erano i tempi "dell'architetto", in quegli anni il cliente si confrontava direttamente con l'artigiano affidandosi a chi proponeva il progetto più convincente, realizzato con cura nei tempi stabiliti e con costi ragionevoli. La modalità via via si è trasformata, proprio con l'entrata nel settore della figura dell'architetto. Una presenza che ha determinato nel comparto un deciso cambio di passo. Nel nostro caso l'aver intrecciato relazioni professionali positive con diversi architetti ha garantito una crescita costante. Per destino e per scelta abbiamo continuato nel filone della clientela privata caratterizzata da una domanda specifica. Ci sono arrivate richieste sempre più interessanti, realizzazioni su misura di elementi speciali per abitazioni altrettanto speciali: boiserie, cucine, scale, scrivanie... sempre particolari che hanno contribuito non solo al nostro business ma anche al mantenimento della nostra passione».

ASSIEME A MARTINO PESAVENTO I FIGLI BARBARA E MATTEO CONDIVIDONO L'IMPEGNO CON RUOLI DETERMINANTI E PRECISI

Strategia familiare e gioco di squadra il segreto di un successo che si rinnova

pesaventoDalla prima persona singolare Martino Pesavento passa velocemente alla prima persona plurale nel corso dell'intervista, perché da anni sono due dei suoi tre figli ad affiancarlo in azienda. Barbara, impegnata in amministrazione e Matteo punto di riferimento per clienti ed architetti nelle fasi di sviluppo dei progetti. «La gestione familiare - racconta Martino Pesavento - ti consente di stringere i denti anche quando le cose non vanno benissimo. Magari non si riescono a fare grandi passi ma a piccoli tratti si continua. Si uniscono forze e idee per trovare strategie consapevoli di lavorare per il futuro di un tesoro che appartiene alla famiglia». In un momento economico nel quale tutt'ora il settore legno è sofferente, Martino Pesavento & Figli significa fabbrica moderna, costante attenzione alla produzione di qualità ma anche ai dipendenti e all'ambiente. E poi dialogo aperto con architetti e clienti in ogni fase delle lavorazioni: dalla stesura dei preventivi ai disegni tecnici. I risultati della passione e del gioco di squadra si ammirano oggi anche in importanti città italiane, come Roma, Venezia, Milano, Firenze o particolari come Portofino. All'estero la firma di Martino Pesavento brilla in Spagna, Francia, Principato di Monaco, Svizzera, Romania e con particolare forza in Russia, mercato sempre più interessante ed esigente. Che dire? Che il successo continui a lungo!

Tagged under: cittadini illustri

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.