Combattenti e reduci In mille all'adunata

DUEVILLE. Hanno sfilato al raduno interregionale dell'associazione

Presenti le rappresentanze di varie province italiane

A sei anni di distanza dall'ultimo appuntamento, si è svolto a Dueville il venticinquesimo raduno interregionale dell'Associazione nazionale combattenti e reduci. Un evento emozionante e significativo, come ha sottolineato anche il sindaco Giusy Armiletti, che ha visto riuniti in paese oltre mille rappresentanti di diversi gruppi e associazioni provenienti dalle federazioni di Brescia, Milano, Padova, Pordenone, Prato, Treviso, Verona e, naturalmente, Vicenza, con oltre 140 sezioni partecipanti. Coordinato dal colonnello Giampietro Massignani della sezione di Valdagno, il raduno ha visto l'adesione anche dei Comuni di Dueville, Gambugliano, Grancona, Lugo, Montecchio Precalcino, Pianezze, Villaverla, Isola Vicentina, Altavilla, Zovencedo, Fara, Sossano e Montecchio Maggiore. Due i cortei che hanno attraversato il centro per rendere gli onori al monumento ai Caduti. Presente anche il presidente nazionale dell'A.n.c.r Sergio Paolieri, i familiari del valdagnese medaglia d'oro Giovanni Cracco e del pluridecorato Pasquale Rovetti, di Crespadoro.

Tagged under: combattenti

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.