Caso bollette, c´è l´assemblea

DUEVILLE. Domani riunione pubblica all´ex teatro del centro giovanile

I cittadini si riuniranno in un´assemblea pubblica per discutere delle bollette di Acque Vicentine.
Domani sera, alle 21 l´ex teatro del centro giovanile di via dei Martiri, ospiterà un incontro aperto a tutti quei duevillesi interessati a far luce sull´ultima fattura rilasciata dal gestore della rete fognaria del paese. All´appuntamento saranno presenti due avvocati di Asso-Consum Veneto.
I legali daranno consulenza gratuita a tutti coloro che ritengono di aver individuato delle incongruenze nel recente conto inviato da Acque Vicentine.
«Ricordiamo a tutti di portare l´ultima bolletta e quelle precedenti già pagate per gli anni scorsi in modo da poter fare un paragone con dati reali», spiega Chiara Borsato che in questi giorni assieme ad altri cittadini si è mossa per organizzare l´assemblea pubblica di domani.
«Eventualmente sarebbe da avere con sé anche il contratto firmato con la società di gestione degli impianti idrici».
Sono già qualche decina i residenti che hanno confermato la propria presenza all´appuntamento.
«Uno degli obiettivi dell´incontro sarà capire se effettivamente Acque Vicentine ha operato in modo sbagliato e se ci sono i presupposti per una class action», conclude Borsato. M.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tagged under: tasse assemblea

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.