Cantautorato folk nordamericano

A Dueville Threelakes e Reynolds
Ma sono due italiani

Sarà una serata dedicata al cantautorato folk nordamericano, ma made in Italy, quella di oggi 17 gennaio al teatro Busnelli.
Sul palco di via Dante, infatti, dalle 21 saliranno i due cantanti e chitarristi Threelakes e Phill Reynolds, che assieme presenteranno per la prima volta il loro nuovo split album. In uscita per la diNotte Records, il lavoro è diviso a metà tra le canzoni del mantovano e del vicentino: assieme hanno dato vita ad un sei tracce che nel suo essere scarno risulta carico di emozioni.
Entrambi gli artisti partono con i loro progetti solisti nel 2011 dopo trascorsi in band che vanno dal punk al garage, fino all´hardcore. Da allora hanno intrapreso, chitarra in spalle, tour in Italia, Europa e Stati Uniti, seguendo la grande tradizione cantautorale americana.
Se i riferimenti per Threelakes - alias Luca Righi - potrebbero partire da Dylan ed arrivare a Will Oldham, Phill Reynolds - al secolo Silva Cantele - chiama in causa Pete Seeger e i Weakerthans. Con tre canzoni per lato, Threelakes indaga sull´uso e l´importanza della memoria e dei ricordi, impiegati spesso in maniera impropria e mistificante o erroneamente lasciati da parte a favore del futile quotidiano.
Al Busnelli i due cantautori saliranno sul palco accompagnati dalle rispettive band. Dopo la presentazione Threelakes e Phill Reynolds partiranno per un tour che li vedrà suonare assieme per tutti i primi mesi del 2015. Ingresso a 5 euro, ridotto 4.

Tagged under: concerto

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.